mercoledì 22 maggio 2013

I Love Blushes • TAG

Un tag sui blush, che cosa meravigliosa.
Sono stata taggata dalla dolcissima Erika di Urban Makeup, potevo io non rispondere lesta lesta? No, non potevo.
Indipercui... cominciamo.


Piccola premessa: i blush sono una passione recente. Nei tempi bui passati credevo che i colori dei blush fossero tutti simili, per cui mi limitavo ad utilizzare sempre i soliti due-tre. Ovviamente, con il passare del tempo i fard mi hanno intrippato sempre di più, e adesso quando vedo uno scaffale con un bel blush piazzato sopra la mia mano scatta senza pietà. Quindi, ecco, non aspettatevi grandi cose da supermegacollection americane-style.


Quanti blush hai?

Ne ho 31, un orribile numero non tondo che deve essere reso tondissimo al più presto (ovviamente arrivando a 40).




Qual è stato il tuo primo blush?

Ora non vorrei dire una cacchiata clamorosa, ma mi sembra che il primissimo blush che ho comprato sia il n° 17 di H&M, il Tawny Rose. Mi pare che prima usassi solo la terra, o forse addirittura il nulla.. tempi bui quelli..
Si vede un discreto pezzo di pan e ciò perchè, strano ma vero, lo continuo a considerare tutt'ora un buon blush. E' un rosa scuro leggermente pescato con delle delicate satinature (satinature, non glitter) rosate.







Qual è il tuo blush più nuovo?

Quello che ho comprato più recentemente mi pare sia il Baked Blush di E.l.f. nella colorazione Rich rose. Questo brand non ha una grande attrattiva per me, ma questi blush mi sembrarono seriamente interessanti quando li vidi parecchio tempo fa in video di ItsJudyTime. Questo l'ho preso giusto giusto perchè c'era il 50% di sconto, e mi è praticamente costato 2 neuri. Attualmente non mi sta entusiasmando, ma devo ancora ragionarci un po' su.





Qual è la tua marca preferita?

Oh, non so. Questa è una domanda seriamente difficile. Facendo un recap, mi sto rendendo conto di non avere più di qualche blush per marca, quindi per quanto mi riguarda un brand preferito non c'è.
Sono carini i blush di alcune LE di Kiko, e sono molto belli quelli di Neve, se non fosse che, essendo in polvere libera (ma dai?!), sono palloccolosi da utilizzarsi.




Qual è il tuo blush rosa preferito?

Di rosa preferiti ne ho due, uno caldo e uno freddo bilanciato. Il caldo è il Frat Boy di The Balm, un bellissimo rosa con una leggerissimissima puntina di pesca che lo rende abbastanza caldo. E' il mio everyday blush conclamato. L'altro, di cui non riesco a discernere il sottotono (secondo me è a metà tra il freddo e il bilanciato) è il blush n° 31 di ArtDeco, della LE Dita Von Teese: un bel rosa piggy con una delle texture più setose che il mio dito abbia mai sfiorato.





Qual è il tuo blush pesca/corallo preferito?

Ora, mica per essere la sfasciamaroni di turno, ma cosa diamine vuol dire pesca/corallo? E' come dire blu/verde! O è pesca o è corallo, santi numi!
Definisco cosa vuol dire per me pesca e cosa vuol dire corallo. Apparte il fatto che la pesca fino a prova contraria è gialla, secondo me un color pesca è un rosa leggero con una bella punta di arancio dentro, o in alternativa un arancio chiaro con una buona dose di rosa all'interno. Un color corallo è invece un rosa molto carico, con all'interno una punta di arancione e una bella dose di rosso. Ma queste sono tutte classificazioni soggettive, anche perchè se provo a guardare sulla mia amica Wiki lei mi dice che non c'ho capito una beata mazza.
Secondo la mia (a quanto pare personalissima) classificazione, il mio pesca preferito è Origami di Neve Cosmetics, mentre il mio corallo preferito è il n°19 Sugar Coral di H&M. Mi piacciono molto entrambi come finish (matte), pigmentazione (focosa) e durata (ottima).

Qui Origami non si vede mancopenniente, forse andrà un po' meglio negli swatches




Qual è il tuo blush minerale preferito?

Qui in realtà baro un po', perchè il blush in questione è minerale solo sulla carta. Ma lui mi piace così tanto *-* E' l'unico blush che riesce a non farmi mangiare le mani per il fatto di non aver comprato il Rosewood Forest di Catrice. Sto parlando dell'Afternoon Delights, facente parte dei Mineral Sheer Blush di Zoeva. E' un meraviglioso rosa scuro/malva che sulle guance risulta matte. Perfetto per fare un po' di leggero contouring vedo/non vedo (fatto a CDC, ovviamente).





Qual è il tuo blush in mousse preferito?

Ora, proprio in mousse non ce l'ho un preferito. C'ho quelli di Essence ma sono una schifezza assurda e quindi mi rifiuto di citarli. No cioè ormai li ho già citati, ma almeno mi rifiuto di mettere la foto. 
Non so, potrei parlare del mio blush in stick preferito, e lì un prediletto c'è eccome: il mio adoratiximo Bloom blush di Kiko nella colorazione Pink Flamingo, facente parte della defunta LE Blooming Origami (primavera 2012, se non sbaglio). Ottima durata, ottima texture, colore meraviglioso (pesca!!!!!!). Ti amerò per sempre, mio adorato, anche quando finirai nel sacchetto degli Empties.





Texture e finish preferiti?

Adoro il matte in tutte le sue forme: ombretti, rossetti, smalti e, manco a dirlo, blush. Non disdegno però qualche leggera satinatura, mentre aborrisco i glitter (eccetto alcuni casi di cui seguiterò a parlare).
Come texture.. mah.. forse la cream-to-powder.




Altri preferiti?

Sono innamorata follemente del Think Pink di Catrice, del quale avevo scritto anche una review appassionata.
Mi piace molto anche il Fiesta Forever dei Mineral Sheer Blush di Zoeva, uno dei pochi casi in cui tollero gli sbrillini. Questo blush è quanto c'è di più lontano dalla naturalezza: fuxia acceso, pigmentatissimo, pieno di sbrilli dorati. Forse lo accetto proprio perchè è eccessivo <3
Mi trovo spesso ad utilizzare anche il Fard Cotto Duo Illuminante nel colore Plush Rosy Brown di una LE passata di Kiko. Non c'è male, è un bel malva rosato molto modulabile. 





Blush più costoso e meno costoso che possiedi?

Il più costoso è indubbiamente il Duo de Blush nella colorazione Peach Boy di Guerlain. Me lo sono regalato per Natale, non guidicatemi troppo male.
Il più cheap è invece una cosa arancionissima di Ost, il Fard Seta 4. Penso sia costato qualcosa tipo 2 euro. E' ben pigmentato, ma è arancione e satinato, un po' un'amarezza insomma. Lo giuro, non so perchè l'ho comprato.

Il blush di Guerlain non si merita di stare nella stessa foto di questo scherzo della natura.

Sole, perché cali proprio quando non dovresti? Tussistrunz ç__ç



Prendendo spunto dalle domande che tempo fa Robiwan inserì nel tag I love lipsticks, le ripropongo qui in chiave blushesca e invito coloro che risponderanno ad integrarle nel tag canonico. Secondo me ne vale assolutissimamente la pena.



Il blush più schifoso mai provato

Qui parlo non tanto di colore, quanto di pigmentazione, durata e resa. I Silky touch blush di Essence, che io possiedo nelle colorazioni Adorable e Secret it-girl. Uno scempio.

Io ci ho provato a farli scrivere, lo giuro ci ho provato. La prova sono le cialde rapate a zero.



Il blush che vorresti comprare ma non hai mai comprato

Voglio Sin di Nars. Dio(r), quanto mi piacerebbe comprarlo. Ora è pure arrivato da Sephora, ce la farò a resistere? Secondo me è mooooooooooooooooolto più bello del ben più blasonato Orgasm (notare il numero di o). E si, i suoi gold shimmer li accetto di buon grado <3

foto da  www.missnattysbeautydiary.com




Il blush che ti sta oggettivamente peggio
Senza ombra di dubbio il sopracitato blush di Ost, su di me è proprio l'apoteosi della bruttezza. Il bello è che è pure pigmentato, quindi sulle guance si vede. Una tragedia insomma.




Il blush rinnegato (che prima ti piaceva e ora ti fa cagare)

Qui cito senza vacillare lo Stay Pretty di Mac. All'inizio ero strafogata e pensavo fosse il blush della mia vita, dicevo tra me e me: oh ma che bel blush naturale, si sfuma che è una meraviglisa. Quando però se ne sono andati dai miei occhi i cuoricini molesti, mi sono resa conto che in realtà mi sembrava così naturale e ben sfumabile solo perchè è poco pigmentato. La durata inoltre è così così. Boh, forse ho beccato l'unico blush MAC schifoso.





Il blush rivalutato (comprato e messo da parte, ma poi tirato fuori dall'oblio)

Io non ce l'ho un blush rivalutato. Se un fard mi ha fatto schifo così tanto da metterlo da parte (visto che io prima di accantonare i prodotti ci provo in tutti i modi a farmeli piacere), quando lo ritiro fuori mi farà ancora schifo. 




E adesso, una dovuta ma assai patetica carrellata di swatches.











- >< - ><- ><-><-><-


Bene, è giunto il momento di taggare le giuovani pulzelle:
Mi pare superfluo dire che non siete obbligate a rispondere al tag, ma mi piacerebbe così tanto leggere le vostre risposte :3




foto.JPG

41 commenti:

  1. ma questo tag è adroabile! :)
    brava brava, testa bene il Rich Rose di Elf che ispirava un sacco anche me!
    la mia collezione di blush è in via di espansione...questo tag non aiuta ;PP

    RispondiElimina
  2. *____* Grazie per il Tag. Oh come mi piace quando qualcuno pensa a me <3 Lo farò con molto piacere, dopo i rossetti i blush sono il mio secondo amore ** Se il tempo mi assiste lo farò nei prossimi giorni sicuro ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggerlo, giuro ^^

      Elimina
  3. sappi che adesso sono "obbligata" a provare un blush di Zoeva!! Già Silvia di Beautyland mi aveva tentato con la sua review, ora tu me ne citi addirittura due!! tentatrice!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è proprio l'ora. Secondo me l'Afternoon Delights è sia a livello di finish che cromaticamente uno dei migliori della linea!

      Elimina
  4. Bene(un respiro profondo).Dopo aver letto questo post la mia wishlist aumenta sempre più...voglio un blush Catrice,Zoeva,The Balm li voglio tuttiiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel club LVT (Li Voglio Tutti), ne faccio parte anche io :D

      Elimina
  5. Grazie per il tag! <3
    Ho quello Essence e su di me non è male, certo non è scriventissimo ma un po' di colorito me lo da xD Di H&M ho il dazzling peach e quello sì che scrive un sacco! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A giudicare dal nome sembrerebbe carino, al prossimo round da H&M dò un'occhiata!

      Elimina
  6. Grazie mille per il tag :3
    Io ho tipo un pallino per i blush e mi piacerebbe un sacco rispondere! Appena ho un po' di tempo provvedo <3

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piacciono questi tag. Cara non mi sono dimenticata di te eh, solo che non ho avuto ancora tempo di andare da Acqua e Sapone per fare il confronto. Mi sono scritta un postit e l'ho messo nel portafoglio così non me lo dimentico, se riesco domani vado e ti faccio sapere :D
    Comunque a mio avviso i più belli sono quello dell'ArtDeco e l'Afternoon Delights di Zoeva! Belli veramente tutti però, il baked blush lo volevo comprare ma non mi sono fidata, aspetto una tua recensione!
    Un bacio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah vai tranquilla che non c'è furia, l'umanità può attendere.

      Forse hai fatto bene a non fidarti del Baked Blush, non mi sta ispirando un granchè :/

      Elimina
  8. ammazza quanti :D! Io ho il silky touch di Essence...Hai ragione è molto molto molto tenue, però come approccio al blush io l'ho trovato ottimo, avessi iniziato con uno più scrivente avrei di sicuro combinato casini ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente come primo approccio al makeup non è male, magari nella colorazione Secret It-girl che almeno scrive un po' di più XD

      Elimina
  9. Frat Boy di The Balm è stupendo *____* il colore è assolutamente fantastico!

    RispondiElimina
  10. Origami di Neve è meraviglierrimo *_________* mi piace troppo!!
    ti ringrazio tantissimo per il tag! io però non sono così blushdotata XD ne ho solo uno di MUA e i vari nella trousse, ma non fanno testo XD
    complimenti comunque per il numero a cui sei arrivata XDXD

    ciauu a presto :))

    RispondiElimina
  11. Che bello vedere tutti questi blush insieme :) mi hai dato spunto per dei nuovi acquisti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di essere la causa di qualche acquisto ^^

      Elimina
  12. grazie mille del tag cara! dovrò impegnarmi per riuscire a tirare fuori qualcosa dai miei 4 blush sfigati, ma mi impegnerò *___* [oltretutto mi hai fatto venire voglia di comprare qualcosa]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che devi impegnarti, mi sembra ovvio. ESIGO che tu ci tiri fuori qualcosa <3

      Elimina
  13. ho un giveaway real techniques sul mio blog, vuoi partecipare?
    http://www.armocromia.com/2013/05/giveaway-stippling-brush-real.html

    RispondiElimina
  14. Ok, io pensavo che avere più di una decina di blush significasse avere un problema…Ma visto che tu ne hai ben 31 e mi sembri abbastanza sana di mente, posso tranquillamente continuare a comprarne a valangate senza sentirmi troppo in colpa XD

    Oooh, anche a me piace tanto tanto il Frat Boy ed è quello a cui ricorro sempre quanto non ho tempo/voglia di pensare a cosa usare. Tanto amore per lui, mai regalo fu più gradito <3
    E sono pure innamorata del Pink Flamingo come te. E dire che all'inizio non mi convinceva, ma è bastato conoscerlo meglio <3

    Detto ciò, grazie per il taglino :) Mi piacerebbe avere il tempo di fare sia questo che quello dei rossetti, prima o poi ce la farò :D

    E TANTA STIMA per la tua bellissima collezione, te la ruberei tutta *_*

    (Poi come al solito in certi punti mi hai fatto morire XD Concordo comunque pienamente con la tua definizione di pesca e corallo :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...E oddio, scusa l'overdose di faccine e cuoricini. Ho le mie cose, sono giustificata?

      Elimina
    2. Mi piaciuto quell' "abbastanza" molto criptico ahahah :)
      E 'nzomma, siamo entrambe amanti di Frat Boy e Pink Flamingo ehh? Eh bè, un si frigge mia coll'acqua (altro proverbio assai folkloristico)!!

      Eddai, eddai, trovalo il tempo, ti preeeeego ç___ç

      E l'overdose di faccine e cuoricini è stragradita, giuro <3 [ :D :) :) :D XD :') xD xp XP =P =D <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 (: c: :3 (così ti senti meno sola/scema/invasata)].

      Elimina
  15. Veramente carino e interessante questo tag, anche una possibile fonte di tentazioni future! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono orgogliosa di essere la scrittrice di un post "possibile fonte di tentazioni future" :D

      Elimina
  16. il blush di h&m è bellissimo!!! mi sa che me lo prenderò :D

    RispondiElimina
  17. Oh ma che bel tag!
    Le tue risposte ovviamente l'hanno reso ancora più bello.
    Anche io ho diversi blush H&M e mi ci trovo proprio bene. Io ho Orgasm e mi piace tantissimo MA si, Sin sembra ancora più bello: devo recuperare! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per Sin muoro ç__ç Me lo comprerò, me lo sento!


      E intanto il portafogli piange.........
      Un bacio

      Elimina
  18. Posso dirti che ti ho scoperta ieri e mi sto leggendo uno ad uno tutti i tuoi post? Letteralmente adoro come scrivi e le tue opinioni. Cooomunque tu dove trovi the Balm? Il mio paese è talmente sfigato che devo farmi i kilometri per trovare un marchio che sia considerate tale (con la M maiuscola), e the Balm è l'ultima scoperta, che non so dove trovare :') che gioia. Grazieee :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei molto dolce ^^
      Comunque anche io sono del gruppo "paese sfigato", ti comprendo benissimo! Io lo stand The Balm lo trovo in una profumeria La Gardenia, se dai un'occhiata sul sito di La Gardenia mi sembra che siano scritti i punti vendita che rivendono il marchio. Non so dove abiti tu, comunque io la compro a Pisa :D

      Elimina
  19. Ciao c'è un premio per te sul mio blog :D

    RispondiElimina
  20. non vorrei romperti le uova nel paniere =P ma guarda che, come qualsiasi altro prodotto, anche i blush nano una scadenza!
    se non li finisci entro un tot di tempo dall'apertura, ed invece di buttrali te li metti in faccia, rischi di ritrovarti con brufoletti vari e punti neri! O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no tranquilla non rompi nè uova nè qualsiasi altra cosa :) Si, lo so benissimo che anche i blush hanno una scadenza, come tutti i cosmetici d'altronde. Ma questa è comunque la mia passione, e dato che ogni tanto necessito di un po' di shopping terapeutico, qualche soldino lo butto volentieri in piccoli vizi che mi fanno star bene. Come avrai notato, nell'elenco ci sono soprattutto blush economici (eccetto qualche "carissimo"), e anche la restante parte della mia collezione è di stampo simile. Essendo una studentessa, non esattamente "i soldi da buttar via", ma certi sfizi preferisco comunque togliermeli (nell'ambito del possibile, ovviamente).

      Avere una passione in cui buttare preziosi quatrini mi sembra una condizione abbastanza normale.
      Ma meglio un paio di blush che un paio di cicche o un paio di slot machines, no? :)

      E comunque, è ovvio che non ce la farò mai a finire tutti questi blush prima della scadenza. Ne ho tuttavia alcuni molto vecchi che non mi hanno dato nè problemi di brufoli nè di punti neri. In caso che con il passare del tempo ne trovi qualcuno che fa qualche scherzetto del genere, di sicuro lo frullo al volo nel cestino :D

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio <3