martedì 19 marzo 2013

Bla bla bla, Ciuccia! - Beauty Blabbing #1

Avete presente il cinese di Una notte da leoni 2? Guardatevelo qui sotto, se non lo conoscete, dura 8 secondi (con il volume attivo, se no non ha senso).


Ecco.
"BLA BLA BLA, CIUCCIA".
Questo è quello che direte leggendo le prime due righe di questo post, chiudendo la pagina alla velocità della luce e zittendomi come il simpatico cinesino ha fatto con le due tipe.
E vi capisco, vi capisco benissimo.
Con un post palloso del genere anche io direi "bla bla bla ciuccia" e chiuderei tutto in un battibaleno.

Ma io sono una spettegolona dentro, e quindi non posso esimermi dallo scrivere un post di assai inutile chiacchericcio come questo.
Più che altro, sarà uno sproloquio sul mondo del beauty e annessi, condito da una buona dose di cazzeggio personale. 
Il titolo di questa rubrica è "BLA BLA BLA CIUCCIA", così se alla fine vi verrà voglia di farvi un endovena di cicuta dalla noia io potrò dirvi VE L'AVEVO DETTO.

Dopo il salto, si comincia!



Bene, inizierei volentieri parlando di Kiko.
Kiko, accidenti a te e a chi t'ha inventato, t'ha dato di barta il cervello (= sei impazzito)?
Mi fai delle palette brutte, scialbe, tristi e me le metti a 16,90 €???????????????????? (notare la quantità bimbominkievole di punti interrogativi).
Hai bevuto un caffè un po' troppo corretto?
NON ESISTE, non esiste che una minchiolina di palette di Kiko costi 17 € dai. Cioè, io piglio e mi vado a crogiolare nel freedom system di Inglot, giusto per citarne uno, col cacchius che ti dò 17 sudatissimi euro. 
Non so voi, ma io la Kiko l'ho vista crescere, l'ho accompagnata durante i suoi primi passi incerti, l'ho nutrita con tanti soldini, e adesso mi strazia il cuore. Scusate, ma per me 'sti prezzi sono una cosa fuori di testa.
Ok, parliamo dei blush. Collezioni limitate, blush che iniziano ad essere fighetti, ok, brava Kiko, diventi cazzuta. Peccato che i prezzi sono lievitati pian piano, e dai primi 5,90€-6,90€ siamo giunti alla collezione di oggi con 11,90€. No cioè, 12 euri per un blush di Kiko. Ne vogliamo parlare?
C'è un palese salto di qualità (SOLO IN ALCUNI PRODOTTI) dalla linea base alle LE, questo è ovvio, ma secondo me è un po' una questione di principio. La Kiko è nata come brand low cost, ma nel magna magna generale che oggi caratterizza la nostra società, ha pensato bene di attuare questa simpatica strategia di marketing (che tra l'altro sta dando degli ottimi frutti, chi è che non si prende neanche un pezzo di una LE?). Mi pare proprio al passo coi tempi.
Che poi, bubbolo bubbolo ma le cose delle LE me le compro lo stesso. Sono una schifossissima vittima del consumismo. 

Parlando di cose più piacevoli.. Sono in ansia da trend primaverile. 
C'è stato un periodo in cui tutti dicevano che questa primavera sarebbe andato il verde, e io sono sprofondata nel panico più totale. Il VERDE?!?! Ma mi sta malissimo!! Mannaggia mannaggia mannaggia. Ho gli occhi verdi, quindi non ce la faccio ad indossarlo come ombretto. Nell'armadio avrò mezzo capo si e no di verde, sempre per il discorso che secondo me mi sta male. Sulle unghie lo porto un giorno e poi me lo levo alla velocità della luce perché mi è già venuto a noia. 
No vi prego, il verde no. 
Dopo il momento di sconforto iniziale, è iniziato a girare il discorso che il colore di questa primavera sarebbe stato il rosa. Il rosa. Scandiamolo bene, r - o - s - a. Quando mai è andato il rosa a primavera? Che cosa inaudita è mai questa? 
Ma fortunatamente, per quanto la ripetitività della moda spesso mi faccia ridere, il rosa mi piace. E sulle labbra mi sta bene, se dio(r) vuole. Dopo un'estate passata con quell'arancionaccio che con me ci stava come il cavolo a merenda, finalmente un colore che potrebbe andare bene.
E badate, non dico tutto questo perché sono una fashion victim demmmerda, ma perché prima o poi, tutte, si dico ognuna di voi [cit.], indossano il colore trend della stagione. E non ditemi di no che non ci credo.


Ecco, adesso che ho finito le mie perle di vaneggiamento beautycoso un po' così, senza neanche una conclusione degna di tale nome, posso andare a letto soddisfatta.
Se siete arrivate fin qui, vuol dire che avete una grande forza d'animo. Avete tutta la mia stima.


foto.JPG









43 commenti:

  1. Io ti consiglio di cominciare ad usare un pò di verde con gli accessori.. cominci con i bracciali/orecchini/collane e vai avanti... non per forza sembrare un pisellino primavera findus per essere alla moda! Bacini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah pisellino primavera findus forever <3

      Elimina
  2. lasciamo stare la kiko!
    Prima di tutto, anche io alla fine ci compro spesso, (beeeeh beeeeh beeeeeh :P) però certi prodotti non li posso soffrire, come il full coverage a 12 euro o, appunto, le palette a 17!
    Ma anche certe matite occhi a 7euro! D: Non parliamo poi dei prezzi dei pennelli!
    Diciamo che ultimamente entro e compro solo quello che mi "serve" davvero, mentre anni fa entravo e compravo mezzo negozio! XD
    il rosa di primavera?..io ero rimasta al verde! Che poi, anche lì, sul web tutti a dire "verde smeraldo, l'ha detto pantone!" entri nei negozi e di verde non c'è un cacchio e senti i negozianti dire "il colore di questa stagione è *inserire colore a caso*" e tu gli dici "no, è il verde smeraldo! L'ha detto pantone!" e loro "CHIIIIIIII? Ne saprò più io che vendo, no?" - NO. XD
    vabbeh, basta o pure te mi rifili il blablabla ciuccia! :P
    baciiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No aspetta, il Full Coverage a 12€!? Non costava 7-8 più o meno? Vabbè, che ce frega a noi.
      E comunque i negozianti non ci capiscono un'emerita mazza, quoto tantissimo il discorso *inserire un colore a caso* -.-'
      E a proposito, io non ti rifilerò mai il blablablaciuccia a te <3

      Elimina
  3. ahahahah mi sono troppo divertita a leggere il tuo post ;) adoro il cinese di una notte da leoni, è tra i miei personaggi preferiti del film!!

    RispondiElimina
  4. Shh i prezzi Kiko, che tasto dolente! Sto comprando solo il minimo indispensabile ormai e cerco di approfittare sempre delle offerte quando possibile. Sono d'accordo che si siano montati un pò la testa un blush a 11€ è da lasciarglielo lì che se lo tengano con tanti auguri, posso capire una cosa un pò più innovativa (vedi rimanendo sempre in tema i blush in crema della collezione autunnale) ma 11 per una polverina se lo possono anche tenere, così come le palettine che poi anche lì...Bisogna averci un didietro sfondato per beccare quella buona, ne ho presa una con i saldi, bei colori, buon prezzo ma la resa è pessima :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda le palettine devo ammettere che quella che presi con la Lavish Oriental, la nº2, mi piacque un monte in realtà. Ciò non toglie che comunque i prezzi siano un tasto davvero dolente, ed è proprio vero che se mettono una polverina a 12€ è da lasciargliela lì con tanti auguri!!

      Elimina
    2. Mi autospammo per comunicarti che ti ho taggato in un post :)Lo trovi qui http://vallyscorner.blogspot.com/2013/03/tag-con-risposte-doppie-e-tempo-di.html

      Elimina
  5. Bellissimo post!!ahahah ho riso in sacco!sei davvero simpatica!!

    RispondiElimina
  6. ahahah l'intro con il signor Ciaooo XD fantastico!
    Comunque concordo, la Kiko è uscita un pò di senno da ciò che ho potuto notare O.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah cacchio brava ecco come si chiamava!! Il signor ciao ahahahah non mi veniva a mente il nome XD

      Elimina
  7. ahahahahha simpaticissimo questo post..mi piacciono le chiacchere a ruota libera:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii viva le chiacchere senza un senso!

      Elimina
  8. ok, kiko davvero coi prezzi ha esagerato e io non ho acquistato.
    per le loro palette pagherei max 6,90€
    c'è un giveaway naturale sul mio blog, partecipa !
    http://www.armocromia.com/2013/03/giveaway-oasi-della-pelle-recensione.html

    RispondiElimina
  9. :) Mi piace da morire come scrivi!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
  10. 12€ per la palette della Lavish li ho pagati volentieri (no, non è vero. Però li valevano!) ma c@#!?zo quelle palette della Colours in the Random (tu dimmi se c'è un senso nei colori scelti) fanno veramente cahare >_>

    pure io odio le LE in generale, ma a Kiko alcuni pezzi escono particolarmente bene e mi ci fregano sempre porca pupazza! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahah il "Colours in the Random" te la quoto abbestia!
      Alcuni pezzi a Kiko escono davvero ma davvero davvero bene, anche io puntualmente mi lascio abbindolare..

      Elimina
  11. ciaooooo piacere di conoscerti...da oggi tua nuova follower!ti aspetto da me:http://karinacosmetic.blogspot.it/

    A presto kiss

    RispondiElimina
  12. io il salto qualitativo dalla permanente alla limited di Kiko non lo vedo.
    ha roba buona in permanente, ha roba buona nelle limited, ha cessate in permanente (sempre meno, c'è da dire, ne ha eliminate un bel po' di cose urende, dai cuoricini ai rossetti Smart per dirne due), ha cessate nelle limited...
    Le palette non mi sembrano così care, i rossetti sì, da morire, ma le palette no.
    Semmai diffido della scrivenza di un paio di esse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io veramente il salto qualitativo ce lo vedo eccome. Fermo restando che ovviamente non tutti i pezzi delle LE sono soddisfacenti, ce ne sono alcuni che secondo me davvero hanno una qualità estremamente superiore ai corrispondenti della linea base. Spesso è un discorso che si limita semplicemente alla presenza di nuove formulazioni, o comunque formulazioni alternative rispetto alla permanente, ma per quanto mi riguarda i pezzi della linea base non riescono più ad entusiasmarmi come lo fanno alcuni (e sottolineo alcuni) delle limited editions. Riguardo alla "caraggine" delle palette dell'ultima collezione, secondo me 17 € non sono pochi, e posso affermare con decisione che non ce n'è neanche una che, seppur swatchandole e riswatchandole tutte, mi faccia venir voglia di acquistarla. Non so te, ma me vedere quel "16,90€" per delle palettacce dalla dubbia utilità mi ha fatto intasare la vena.

      Elimina
    2. sì ma dove? nel senso, che lo vedessi era palese dal post, ma se approfondissi te ne sarei grata :D

      io son proprio le nuove formulazioni che non vedo, spesso mi sembra solo che propongano con una forma diversa (packaging) cose che potrebbero stare in permanente, così da fregare sull'onda del "è limitato" (che pare il mantra delle commesse a 'sto giro).
      Circa cosa penso delle limited... non so se hai spulciato il mio blog/da quanto lo leggi, ma da un annetto almeno faccio l'overview completa di ogni singola collezione... il discorso utilità è personale, c'è gente che ha mille palette di marroni e continua a comprarne, per dire, e che non ti direbbe mai che una di quelle è inutile... per quanto mi riguarda non ne abbisogno, ma non sono il mondo per cui non posso dire che siano inutili per tutti :D

      Elimina
    3. Ma è ovvio che non sono inutili per tutti, altrimenti per chi le avrebbero prodotte?? Io ho dato (in maniera alquanto cazzeggiante) la mia opinione su quelle palette che proprio mi son rimaste qui *indica il collo*. È ovvio che poi ci sarà qualcuno che ne sia rimasto estasiato, ma non è il mio caso.
      Comunque, con il discorso del salto di qualità intendevo semplicemente dire questo: io bubbolo perché i prezzi delle limited edition sono altissimi, ma effettivamente, essendo cose che vanno oltre le semplici polverine vecchia scuola, ci sta che costino qualche euro in più. Quindi si, sono carette, ma effettivamente ci sono cose che quei soldi li valgono. Ti faccio un esempio: i blush in stick della Blooming Origami. A me hanno cambiato la vita, e mi ricordo di essere stata ben più che felice di spenderci 7,90-8,90€ (non ricordo esattamente il prezzo), perché anche se costavano più dei blush normali effettivamente secondo me avevano una buonissima qualità. Mi sfavo (passami il termine pisano che vuol dire "mi arrabbio") quando vedo quelle palette che tanto così buone dal punto di vista qualitativo non sono e in compenso costano tutti quei soldi, giusto per rimanere in tema con il discorso "sottolineo la parola ALCUNI" che facevo nel commento prima!
      Ecco, questo intendevo dire. Ma non so ancora se io e te ci siamo intese :D

      Elimina
  13. Questo post mi ha fatta morire xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto la vena cazzeggiatrice prende il sopravvento :D

      Elimina
  14. Post troppo divertente ;)...la penso come te 16,90 per delle palette Kiko è troppo,mi è preso un colpo soprattutto dopo aver visto swatches in giro e aver capito che non sono niente di speciale.Piuttosto che dare quei soldi a Kiko mi prendo una palette Sleek(o più di una)!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci si prende tranquillamente una Sleek e mezzo!

      Elimina
  15. Alla fine il colore trend della stagione finisci per indossarlo per forza visto che tutti i negozi propongono sempre e solo quello... io però sono sincera non me ne curo proprio, anche perché io ooodio il rosa! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora magari infognati con il trend del verde :D

      Elimina
  16. Che ridere questo post!:) mi sono divertita tantissimo a leggerlo!^^ hai proprio ragione la kiko si è montata la testa infatti io compro sempre meno da loro!
    Il colore trend che io vedo ovunque (a Torino) è l'acquamarina:) e devo dire che mi piace tantissimo!:) dal colore dello smalto a quello delle scarpe ;) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acquamarina??? nooo ma l'acquamarina è stupendo! <3 <3 <3 Io ci spero :D

      Elimina
  17. Ciao! C'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
  18. Aaaaah fnalmente qualcuna che la pensa come me su Kiko!!! Ultimamente sforna solo brutte LE a prezzi galattici e poi, cioè parliamone, dov'è la qualità del prodotto?!?!? Babbè... in ogni caso io amo il rosa*^* Il verde per il makeup trovo che mi stia decisamente uno schifo, come vestiario invece ancora non so...diciamo che preferisco altri colori ;D Un bacione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che tu sia d'accordo con me :D

      Elimina
  19. Ahahah!
    Concordo al 100% su Kiko!
    Anni e anni fa nessuno se la calcolava e io andavo a fare qualche primo timido acquisto e ora...?
    Mah! ^^
    Per quanto riguarda il trend stagionale, io non lo vesto mai XD
    Anche perché i colori che ho nell'armadio sono solo e unicamente nero con qualche eccezione di blu/azzurro! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei l'eccezione che conferma la regola ^^

      Elimina
  20. Hahaha sei un amore, mi hai fatto sorridere! E tra parentesi c'è un premietto per te sul mio blog :) (Noto ora che l'hai già ricevuto -come me- ma io te lo riconsegno ugualmente!)
    http://essencedevanille.blogspot.it/2013/03/the-versatile-blogger-award.html

    Baci baci, ti aspetto!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio <3